fbpx

Tpiscine

Piscina interrata moderna

Piscine interrate moderne

Piscina interrata moderna

Piscine interrate moderne

La stagione estiva sta volgendo al termine e, se ti sei pentito di non aver costruito per tempo una piscina interrata, è il momento giusto per valutarne una.

Oasi di benessere, le piscine interrate moderne creano quell’atmosfera esotica che ci rende l’arrivo delle vacanze più soft. Se quest’anno eri indeciso sulla costruzione di una vasca per i tuoi momenti di libertà, con questo articolo ti convinceremo a prendere una decisione in vista della prossima estate.

Piscine esterne interrate: informazioni utili

Innanzitutto dovrai pensare al materiale di rivestimento. Sebbene l’aspetto della piscina interrata sia abbastanza standardizzato nell’immaginario collettivo, con grandi cornici che definiscono i contorni di un incavo riempito fino all’orlo, solitamente realizzati in acciaio, cemento armato o fibra di vetro, in realtà esistono diverse tipologie di rivestimento.

Ad esempio, le piscine in mosaico sono in gran parte riprese dallo stereotipo di una tipica vasca da bagno nei luoghi del benessere come SPA e spazi Wellness.Per creare uno sfondo caraibico si sceglie un tappeto di tessere, solitamente in tonalità di blu, progettato per rendere l’acqua più cristallina. Smaltati, vetrificati, laminati garantiscono una grande durata nel tempo se viene opportunamente installata la relativa guaina impermeabile. Unico consiglio per questa scelta: fai attenzione al tuo budget.

Moderna e minimale la piscina interrata moderna, è ideale per gli ambienti urbani, l’effetto cemento della ceramica che avvolge e accompagna le profondità dell’acqua, rappresentano il tocco industriale ideale per una vasca interrata moderna. Nonostante i tempi di esecuzione e i costi più elevati necessari per la posa delle lastre, i risultati sono di grande impatto e utili. La superficie non è influenzata da agenti biologici come alghe e microrganismi, rendendo praticamente impossibili graffi o scolorimento.

Più raffinata, la pietra, composta da ciottoli, granito, ardesia, quarzite e porfido, è nota per le sue proprietà antiscivolo, esaltando i paesaggi più esotici con le sue finiture grezze ma estremamente naturali, dall’idilliaco spazio esterno al giardino mediterraneo. L’unica precauzione è fare dei trattamenti specifici prima dell’uso effettivo per rendere la pietra sicura quando viene a contatto con l’acqua trattata.

Il materiale più comune per la copertura delle piscine interrate è però il PVC (cloruro di polivinile), una soluzione malleabile per tutti i tipi di piscine, adattabile a qualsiasi forma, dimensione e tecnica, con tonalità che vanno dal popolare blu sfumato al sabbia, verde scuro o addirittura nero. Facile da pulire, durevole e resistente agli agenti atmosferici e ai prodotti chimici.

Quanto costa una piscina interrata moderna?

Il costo di una piscina interrata varia a seconda del materiale scelto. Non solo: forma e dimensione, insieme alle tecniche implementate, sono l’altro ago della bilancia. E’ chiaro che più grande è la piscina maggiore è il costo, più è personalizzata più è alto il prezzo. Le piscine a sfioro interrate, ad esempio, richiedono un investimento maggiore: a differenza delle piscine con skimmer, quelle con sistemi integrati che garantiscono una corretta filtrazione dell’acqua, le piscine a sfioro richiedono la realizzazione di una vasca di compensazione per mantenere il livello dell’acqua costante e livellata con canali di captazione lungo tutto il perimetro.

Ora che hai le idee più chiare? Se vivi a Roma oppure in una delle province come Frosinone, Latina, Rieti, Roma (città metropolitana), Viterbo e vuoi realizzare una piscina interrata moderna, contattaci, siamo a tua disposizione.

Condividi sui social
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin